You are in > Di Vinodol > Bribir

Bribir

Bribir

Le rovine delle antiche mura e di una torre civica richiamano alla mente il tempo dei principi Frankopan, che dominarono per quattro secoli, lasciando profonde tracce spirituali e materiali a Vinodol. Il periodo di maggior fulgore di Bribir coincide con la reggenza del principe Bernardin Frankopan che fortificò castello e mura della città. Quando, nel 1848., il patriziato di Bribir fu abolito, il governo abbatté Vela e Mala vrata (ovvero la grande e la piccola porta) e il castello al posto del quale costruì una scuola. Così la lunga e celebre storia di fortificazioni di Bribir divenne un cumulo di rovine. Vennero preservate soltanto la torre quadrangolare del 1302 ed una parte delle mura. Dalla collina su cui si estende città vecchia si gode una vista sensazionale sulla valle e su Novi Vinodolski. Le opere d'arte custodite nella Chiesa di Ss. Pietro e Paolo testimoniano l’alto livello culturale e di civilizzazione della Vinodol medioevale e i suoi forti legami con l'Europa. Potrete alloggiare nelle confortevoli case familiari e ricordate che chi visita Bribir, non potrà fare a meno di tornare, perché qui si sente come a casa sua.

Bribir
Bribir
Bribir
Bribir
Bribir

Questa pagina utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza utente. Per continuare a utilizzare il sito, fai clic su "Sono d'accordo". Le impostazioni dei cookie possono essere configurate nel tuo web browser. Ulteriori informazioni potete trovare qui. Sono d'accordo